Colossali. 1 (per chi non l’avesse ancora capito)

Ho percorso i mondi, sono salito sui soli e ho volato con le vie lattee per i deserti del cielo; ma non esiste alcun Dio. Sono disceso fin dove l’essere proietta le sue ombre, e ho guardato nell’abisso e ho chiamato: “Padre, dove sei?”, ma mi ha risposto solo l’eterna tempesta che nessuno governa, e lo scintillante arcobaleno degli esseri si levava sopra l’abisso senza un sole che l’avesse creato, e colava goccia a goccia. E quando il mio sguardo si levò verso il mondo infinito alla ricerca dell’occhio divino, il mondo mi fissò con un’orbita vuota e sfondata; e l‘eternità giaceva sul caos e lo rodeva e rimasticava se stessa. Gridate ancora, note discordanti, distruggete le ombre; perché Egli non esiste!” (Jean Paul, Il Discorso del Cristo morto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...